Categorie astro – planetarie

Nuove suddivisioni astrologiche

  • Il luminare è un astro splendente; nell’astrologia occidentale ci si riferisce in particolare ai due pianeti principali: il Sole e la Luna.
  • Il pianeta è il termine con cui vengono indicati i pianeti del sistema solare da Mercurio a Nettuno.
  • Il plutino è un plutoide o asteroide del sistema solare esterno ( Orcus, Plutone, Issione )
  • Un oggetto transnettuniano è un corpo celeste appartenente al sistema solare la cui orbita si trova interamente o per la maggior parte oltre a quella diNettuno. ( Eris, Quaoar, Haumea, Makemake, Sedna )
  • Un pianeta nano è un corpo celeste di tipo planetario orbitante attorno a una stella e caratterizzato da una massa sufficiente a conferirgli una forma sferoidale, ma che non è stato in grado di “ripulire” la propria fascia orbitale da altri oggetti di dimensioni confrontabili: per questo non rientra nella semplice denominazione di pianeta. L’UAI riconosce cinque pianeti nani: CererePlutoneHaumeaMakemake ed Eris.
  • In astronomia, si dice cubewano un qualsiasi oggetto roccioso della fascia di Kuiper che orbita attorno al Sole a più di 41 unità astronomiche di distanza media, e che non presenta fenomeni di risonanza orbitale con i pianeti del sistema solare esterno. Sono anche chiamati oggetti classici della fascia di Kuiper. ( Quaoar, Haumea, Makemake )
  • La cometa o centauro :   Chirone (2060 Chiron), inizialmente identificato come asteroide, è in realtà una delle più massicce comete periodiche conosciute del sistema solare. La sua designazione cometaria è 95P/Chiron. È inoltre considerato il prototipo della classe degli asteroidi centauri, caratterizzati da orbite comprese fra quella di Saturno e quella di Urano.
  • L’ asteroide come Clausewitz, Child, House, Soomana, Ceto, Deucalione, Icaro e Altjira.